• 23/04/2020
  • by cbditaly.store
  • 0

In Gran Bretagna, l’effetto del CBD sull’ansia condizionata è stato testato in uno studio dettagliato1. Nello studio in doppio cieco con 47 volontari, è stato costruito e poi ridotto uno stimolo di ansia. I partecipanti a cui hanno dato il CBD hanno avuto una curva di tendenza positiva più ampia nel diminuire l’ansia. Questi risultati forniscono la prima prova che il CBD migliora il consolidamento dell’apprendimento delle patologie negli esseri umani e suggeriscono che il CBD abbia un potenziale come un ulteriore aiuto alle terapie basate sulla riduzione dei disturbi d’ansia.

Sulla base di precedenti studi su animali2, alcuni studi sull’uomo hanno iniziato a fornire la prova che il CBD può alleviare vari disturbi d’ansia comunemente riportati. Questi includono ansia, fobia sociale e stress acuto.

Alcuni scienziati brasiliani hanno condotto uno studio su pazienti indotti da ansia sociale generalizzata. Sono stati incaricati di eseguire un test di simulazione basato sul  parlare in pubblico. I partecipanti hanno riportato livelli di ansia decisamente minori.  I partecipanti hanno riportato una sostanziale diminuzione dell’ansia sociale dopo il consumo di CBD. I ricercatori hanno convalidato i rapporti soggettivi dei pazienti conducendo scansioni cerebrali che indicano modelli di flusso sanguigno cerebrale uniforme con un effetto anti-ansia3. Si è inoltre concluso che il CBD ha ridotto significativamente il deterioramento cognitivo, l’ansia e il disagio e i senso di panico nelle prestazioni linguistiche.

Open chat