• 23/04/2020
  • by cbditaly.store
  • 0

Al di là di quelli che possano essere le convinzioni etiche e dogmatiche circa l’uso della cannabis a scopo terapeutico, è assolutamente provato che l’olio di CBD è realmente efficace per curare la Restless Legs Syndrome. I test hanno dimostrato che i pazienti che si curano con CBD mostrano un impulso minore nelle contrazioni involontarie, con vantaggi evidenti sulla qualità del sonno. Che il prodotto sia assunto per via orale o attraverso una crema per le gambe non fa differenza: il CBD offre benefici in qualsiasi caso. Si tratta inoltre di un trattamento economicamente sostenibile: i prodotti a base di cannabinoidi hanno prezzi inferiori rispetto a quelli dei farmaci tradizionali.

Chiudiamo ricordandoci che la Restless Legs Syndrome non sempre ha bisogno di cure. Se si tratta di una forma lieve, infatti, basta seguire una dieta bilanciata e perdere l’eventuale peso in eccesso per condurre una vita normale.

Open chat