• 23/04/2020
  • by cbditaly.store
  • 0

Proprietà anti-infiammatorie/sollievo dal dolore:

Il cannabidiolo (CBD) è un antinfiammatorio e ha proprietà antidolorifiche. Ci sono prove che i CBD glicinergici sono forti agenti terapeutici che possono essere usati per trattare il dolore neuropatico e infiammatorio. Sono, quindi, in grado di attenuare il dolore compulsivo senza causare una significativa tolleranza analgesica ed effetti collaterali psicoattivi. Il cannabidiolo possiede anche proprietà ansiolitiche e quindi viene solitamente somministrato a pazienti con disturbi d’ansia. Queste proprietà rendono il CBD ideale per il trattamento dei sintomi del PCOS, soprattutto per il sonno e i problemi di ansia.

Mantiene un ECS ( sistema endocannabinoide) sano:

ECS (sistema endocannabinoide) è un meccanismo di segnalazione che mantiene l’omeostasi nel corpo. È composto da endocannabinoidi e due recettori dei cannabinoidi il cui ruolo è quello di bilanciare tutti i processi, compresa la riproduzione. La ricerca ha dimostrato che il malfunzionamento dell’ECS causa il PCOS in alcune donne. Il cannabinoide condivide lo stesso composto chimico con gli endocannabinoidi, quindi aiuta a mantenere il sistema in funzione senza intoppi. Quindi, l’integrazione con il CBD ha un effetto diretto sui pazienti con PCOS; aiuta il processo di trattamento.

Open chat