• 23/04/2020
  • by cbditaly.store
  • 0

L’ansia eccessiva  colpisce quasi 3 milioni di persone in Italia e questo dato tende ad aumentare. 

Lo stress non è certo una condizione desiderabile, ma ha una sua funzione all’interno del nostro corpo: funge da campanello di allarme in alcune situazioni dove ci mette in guardia , ci avverte che dovremmo reagire a una determinata situazione. È una risposta adattiva naturale. Lo stress come campanello d’allarme dovrebbe far sì che le persone migliorino la loro situazione (migliorare le relazioni, pagare le bollette, lavorare di più e così via). Alcune volte, queste risposte a eventi critici diventano sproporzionate rispetto agli eventi o comunque divengono ingestibili e il soggetto si sente sopraffatto da una sensazione che si trasforma poi, in vera e propria ansia.

L’ansia può essere causa di attacchi di panico, stati emotivi alterati tra cui anche casi di depressione. Il trattamento di questa patologia tramite l’assunzione di CBD Cannabidiolo) sembra avere effetti positivi su alcuni suoi sintomi.

Il cannabidiolo è uno dei molti cannabinoidi presenti nella pianta di cannabis o canapa e va ad agire sul nostro sistema Endocannabinoide, attivando i recettori cb1 e cb2 che, tra le altre cose, possono influire proprio sull’umore, apportando diversi benefici per contrastare lo stato di ansia.

Open chat